Home  page Mi Sol a Rete 104 I nostri corsi Sala   prove Studio di Registrazione Festa delle Note e eventi Agenzia artisti I nostri gadget Service Audio Luci Contatti e link
 

 

SEZIONE MUSICALE

 Acutrouble

Acutrouble

Formazione costituitasi recentemente, gli AcuTrouble nascono dall’incontro di due musicisti ed una cantante, e dalla loro voglia di offrire al pubblico un repertorio di cover pensate e riarrangiate per chitarra, basso, e voce.
Sezione distaccata della precedente formazione “TroubleMaker”, in cui era presente anche la batteria, gli AcuTrouble ne mantengono il gusto e l’attenzione per il dettaglio, arricchendo i brani presentati con un sound acustico che strizza comunque l’occhio al groove e al dinamismo della formazione originaria, grazie alla presenza del basso.
Il risultato è un’accattivante miscela di brani emozionali ed introspettivi e di piccole chicche più ritmate e divertenti, in un susseguirsi di titoli internazionali ed italiani di sicuro intrattenimento.

 

 

 Alberto Camerini

Alberto Camerini

Dalle sonorità in chiave rock dei primi anni ottanta, è considerato l'arlecchino del rock italiano per la gestualità che caratterizza le sue esibizioni dal vivo (che richiamano le movenze stilizzate della maschera bergamasca) e per la diretta citazione che ne ha fatto in uno dei suoi brani di maggior successo: Rock'n'Roll Robot, presentata al Festivalbar 1981 (nel testo ci sono numerosi riferimenti alle innovazioni tecnologiche derivanti dall'allora nascente informatica). Il tema di Arlecchino rifarà spesso capolino nel corpus artistico di Camerini (come ad esempio nel brano Serenella e nell'ampio monologo per il teatro Il Buffo alla Moda). Disponibile per serate con basi o serate live accompagnato dalla sua formidabile band.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Babayaga

Babayaga

Babayaga un nome che evoca streghe. Ma la nostra, di strega, è una simpatica vecchietta romantica e buffa che nessuno teme e con cui i bambini vorrebbero giocare! La nostra cantante Chiara Formicatomica Pezzotti, supportata dal nostro leader carismatico Wassily Patrasso (frontman, voce, percussioni elettroniche e vignette). Insieme sul palco: Piter con chitarra e cori, Albaz al basso,Zio Denno alle tastiere e diavolerie elettroniche e Gian alla batteria.

Siamo una Rock & Dance Cover Band e nei nostri live ci piace trasmettere il nostro il nostro modo leggero di vivere, giocando con la musica insieme ai nostri fans. Live coinvolgenti ed emozioni che non ti aspetti finché non ci conosci. Nei nostri eventi vivi l'emozione della leggerezza, volando a bordo di una scopa e sentendoti da subito uno di noi.

Il repertorio Babayaga attraversa il cuore della dance (Donna Summer, Gloria Gaynor..), arricchita ad arte da tormentoni del rock: AC/DC, Queen e altre icone. La ricetta per ballare e cantare fino a notte fonda si completa con le hit più fresche, continuamente rinnovate. E poi voliamo nel passato, con le canzoni italiane da cantare a squarciagola (Donatella Rettore, Gianna Nannini, Loredana Bertè, Zucchero, Renato Zero..).Cover sì, ma con la nostra selezione, e non riuscirete a tornare a casa finché i nostri strumenti saranno accesi...

 

 Biagio Botti

Biagio Botti

Il cantautore Biagio Botti nasce a lecco il 26-10-1977.

Inizia a farsi conoscere in varie manifestazioni canore molto giovane. Da li a poco scoprira’ la sua vena cantautoriale iniziando a scrivere appunto canzoni proprie (testi e musiche).

Studia chitarra e pianoforte da autodidatta, e canto dal maestro Giuseppe Mazzoleni. Nel 1999 partecipa alle selezioni di Castrocaro terme.

Nel 2000 è secondo classificato al “datecispazio 2000”(sezione professionisti). Nel frattempo registrera’ un video-clip per la tv “made in italy” con la canzone “quello che c’è”.

Nel 2001 è tra i concorrenti del “girofestival”insieme ai Bluvertigo, Paola e Chiara, Anna Tatangelo ed altri. Nel 2002 arriva dritto dritto alla selezione finale di “amici” in diretta su canale 5. Negli anni successivi sara’ impegnato in serate di pianobar ed ospitate,matrimoni e rassegne musicali.

Nel 2008 inizia la collaborazione con Max Marcolini (arrangiatore, musicista di Zucchero, Alexia, Irene Fornaciari ecc.. ed anche autore e produttore) e Alberto Lagomarsini (musicista e autore). Botti registrera’ 5 brani, di cui è l’autore ed arrangiati da Max Marcolini.

Biagio botti è anche sulle frequenze di Radio Calolzio(LC)(91.800) e Radio Rete 104(LC)-100.6 - dove ha anche realizzato delle interviste.

 

 Bluestouch

Bluestouch

Band Lombarda di quattro elementi fortemente caratterizzata dalla chitarra resofonica accoppiata all’armonica Blues, sezione ritmica di basso e batteria un motore potente ed instancabile.

Il repertorio è composto dal 50 % di pezzi originali e dal 50% da cover ricercate (Eric Sardinas, Joe Colombo, Z.Z.Top , Johnny Winter, Seasick Steve , Ryan Mc Garvey…) e riarrangiate comunque per esaltare le caratteristiche della reso, una selezione esplosiva e coinvolgente.

Tutti gli elementi della band fanno tesoro della loro pluriennale esperienza sul campo,cosa che permette loro di regalare uno show ricco di improvvisazioni e variazioni con gusto.

 

 

Charlie

Charlie e Angelo

Carmelo Maggiore "Charlie"

Carmelo Maggiore in arte "Charlie" nasce a San Agata di Militello (ME) il 25/07/1967.Studia sassofono con Nicola Marino musicista e insegnante di grande talento nell'isola siciliana.Terminati gli studi di teoria e solfeggio si esibisce nella sua regione con grandi orchestre di musica leggera tra le quali la Marino Brothers.Trasferitosi a Lecco si immerge nello studio delle sonorità del jazz, approfondendo le tecniche e il linguaggio afroamericano dello strumento.Si avvale della professionalità e collaborazione del maestro Alberto Buzzi. Dopo gli studi di specializzazione nel genere jazz, Charlie comincia a suonare con band importanti e piccoli quartetti jazz e Rhythm and blues, nonchè di funchy, esibendosi in diverse provincie lombarde. Ha collaborato inoltre con Bruno Lavizzari (pianista Jazz),Davide Calabrese (batterista), Mauro Rossitto (chitarrista e fondatore del C.R.A.M.S. Di Lecco), Gianni Pettinati (cantante di bandiera gialla).

 

 Diaspora

Diaspora

La band nasce nel 2015 dall’incontro di 3 ragazzi legati dalla passione comune per il punk-rock. Oltre a proporre i propri brani inediti con atmosfere punk-grunge, i Diaspora propongono anche cover note di analogo genere .

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 Fridiano e Sara

Sara Fridiano

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Siamo Fridiano e Sara, un duo che può trasformarsi a secondo dei bisogni in orchestra di 3/4/5 elementi. Eseguiamo musica di tutti i generi dal liscio al latino,balli di gruppo,anni '60 '70 '80 fino ad oggi. Abbiamo la vasta esperienza nel settore della musica da ballo e di ascolto. Siamo disponibili per ogni esigenza di intrattenimento musicale dalle serate di piazza,sale da ballo, matrimoni, pianobar e locali. Disponiamo di eccellente attrezzatura audio, luci, karaoke.

 

 Laura Cogliati

Laura Cogliati

Il duo composto da Laura Cogliati alla voce e da Bruno Lavizzari al piano esplora il songbook americano attingendo al repertorio di cui tutti i grandi del jazz, nel corso degli anni, si sono impossessati, reinterpretando melodia intramontabili.

Porter, Ellington, Gershwin, sono alcuni degli autori proposti.

La raffinatezza e la ricerca espressiva degli interpreti rendono questo repertorio personale e accattivante attraverso un consolidato ed intimo interplay.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Gospel's Brothers

Gospel's Brothers

Il Coro Gospel's Brothers si è costituito a Maggio del 2010 a Valmadrera (LC).

Nato dall' aggregazione spontanea di amatori della musica e del Gospel ha l'obiettivo primario di promuovere un impegno positivo del tempo libero diffondendo la cultura e l'arte del Gospel.

Il gruppo si è strutturato come una Schola Cantorum, unendo alle prove d'insieme lo studio individuale della teoria musicale e della tecnica del Canto.

Il Coro si è presentato al pubblico la prima volta il giorno 26 Settembre nella Chiesa della Vittoria in Lecco.

La Direzione Artistica e musicale è affidata al M° Davide Gualtieri, musicista dì chiara fama nazionale, Docente di Improvvisazione e responsabile del Laboratorio Corale presso il Conservatorio "G. VERDI", di Milano.

I Gospel's Brothers presentano nel loro repertorio brani classici Gospel accompagnati al pianoforte e "a cappella", brani originali in stile Gospel elaborati dal M° Gualtiefi, e anche allestimenti di drammi musicali su bruni della Scrittura.

 

 Sara Velardo

Sara Velardo

Sara Velardo è una cantautrice e chitarrista calabrese che da anni vive in Lombardia. Ha pubblicato due album: "Migrazioni" (2011-autoprodotto) e "Polvere e Gas" (Ep 2014- Tde ProductionZ) seguiti da un' intensa attività live, ha aperto i concerti di Paola Turci, Cristina Donà, 99 posse, Dolcenera, Wallis Bird, Perturbazione, Tricarico, Ginevra di Marco, Kutso, Erica Mou. Nel 2013 ha vinto il premio "Musica contro le mafie" con la canzone "'Ndrangheta", un'autoproduzione audio/video che ha causato polemiche nazionali e che l'hanno portata sulle pagine di giornali nazionali (Venerdì di Repubblica, Donna Moderna, Tustyle) e sulla Tv (Uno mattina Estate su Rai Uno).

"3" è il terzo cd di Sara Velardo,dopo due album prevalmente acustici arriva il primo album in elettrico con Andrea Viti (Karma, Afterhours) al basso, Fabio Zago (Il Rebus) alla batteria e Daniele Molteni (Il Rebus) alle chitarre "liquide". Il disco è stato finanziato tramite la piattaforma di crowdfunding Ulule, prodotto da Sara registrato all' Ncore studio da Matteo Tovaglieri e masterizzato da Paolo Iafelice all' Adesiva Discografica. Nove tracce in cui si parla ancora di tematiche sociali come l'immigrazione, la violenza sulle donne, la libertà di stampa, la chiesa ma anche di amore, passione e assenze. Nel disco è presente una cover dei Beatles :"Tomorrow never knows".

Propone il suo concerto con un trio elettrico.

 

 Tarcisia e David

Tarcisia e David

Tarcisia Bonacina, chitarra classica, e David Monge, flauto traverso, musicisti classici laureati al Conservatorio di Como, formano il loro duo nel 2016.

Si tratta di un duo nella musica così come nella vita, per cui l’affiatamento e l’intesa reciproca sono tangibili. Parallelamente al loro ambito solistico, hanno al loro attivo concerti in duo in tutta Italia e sono risultati vincitori di diversi concorsi musicali. I due strumenti si fondono in maniera complementare, con la cantabilità del flauto che si adagia sul tappeto armonico della chitarra. La loro versatilità permette di eseguire brani di diversi periodi e generi, dal barocco di J. S. Bach e J. Pachelbel al tango sudamericano di A. Piazzolla.

 

 

 

  Valentina Ciresa

Valentina Ciresa

Valentina Ciresa nasce a Lecco il 20/08/84.

La passione per il canto si manifesta fin dai primi anni di età: Valentina canta così da autodidatta fino al 2008, anno in cui comincia a prendere lezioni.

Durante gli anni di studio affronta diversi generi musicali, ma il Soul e l'R&B si confermano quelli in cui Valentina trova le sonorità e le emozioni più vicine alla sua personalità.

Il suo repertorio di cover è pertanto prevalentemente incentrato su brani di artisti rappresentativi dei generi sopra citati: Aretha Franklin, Stevie Wonder, Mariah Carey, Whitney Houston, Joss Stone, Leona Lewis, Alicia Keys e molti altri, dei quali vengono riproposti i più grandi successi.

 

 

Zak Gb

Zak-GB

Zak Gb, cantautore originario del Burkina Faso, massimo esponente in Italia del Griot e della musica africana. Presenta il suo spettacolo con interventi danzanti delle ballerine del Burkina Faso. Uno spettacolo davvero originale con coinvolgimento del pubblico che racchiude in sé i sapori e i ritmi magici dell’Africa.

 

 

 

 

 

SEZIONE CULTURALE

 

  Germana Marini

Germana Marini

Poetessa, scrittrice, saggista e giornalista, con una trentina di pubblicazioni all’attivo, collabora con settimanali, periodici e riviste di cultura.

Anima trasmissioni radiofoniche e dei suoi libri hanno trattato Rai 1, Radio Vaticana e altre note emittenti. Critici illustri e le più alte cariche civili ed ecclesiastiche hanno dedicato prefazioni, recensioni e testimonianze alle sue opere, cui sono stati attribuiti prestigiosi riconoscimenti.

Durante l’incontro presenterà i suoi maggiori successi editoriali, attraverso lettura di liriche e di estratti da romanzi. Garantita la presenza di autorevoli relatori e l’esecuzione di brani musicali affini agli scritti.

 

 

 

 

 

 

Paolo Gulisano

Paolo Giulisana

Nato a Milano nel 1959, a nove anni si trasferisce a Lecco dove vive tuttora. Dopo aver frequentato il liceo Classico A. Manzoni, si laurea in Medicina e Chirurgia, specializzandosi in Igiene e Medicina Preventiva.

Cultore e docente di Storia della Medicina, all'attività di medico affianca da anni quella di apprezzato saggista e scrittore. Ha collaborato con diversi quotidiani e riviste: L'Osservatore Romano, La Provincia di Como, Il Timone, La Bussola Quotidiana, Europaitalia, Il Federalismo, Tempi, I Quaderni di Avalon, I Quaderni Padani, Terra Insubre, Vivere!, Arte & Fede.

Dal 2000 tiene sull’emittente radiofonica cattolica Radio Mater la rubrica "Testimoni della Fede". Considerato uno dei maggiori esponenti in Italia di letteratura fantasy, ha scritto e pubblicato numerosi libri che intrecciano il fantasy a rivisitazioni medievali.

 

SEZIONE SPETTACOLO E CABARET

 

  Maurizio Zamboni

Maurizio Zamboni

Maurizio nasce come animatore turistico per poi approdare, dopo numerose apparizioni in televisione, negli studi di “C’è Posta per Te” condotta da Maria De Filippi. Uno show man spettacolare che coinvolge il pubblico, spesso improvvisando, in maniera stupefacente.

Incredibili le sue battute, i suoi monologhi e i suoi intermezzi musicali.

 

© 2013 - Mi Sol Studio    |   Webmaster   |